Blog

Il Blog di Ambrosi & Gardinali
Il Blog di Ambrosi Gardinali
Controllo di stabilità

Sistema di sicurezza attivo cioè aiuta a prevenire l’incidente stradale, viene denominato in genere ESC ( electronic stability control dall’inglese ) oppure ESP ( elektronisches dal tedesco ) ed agisce in fase di sbandata dell’automobile

L’Unione Europea ha deciso di rendere il sistema obbligatorio per tutte le autovetture immatricolate dal 1 novembre 2014.

Il sistema è gestito da una centralina elettronica che riceve i dati del veicolo mediante dei sensori e accelerometri,  se necessario regola la potenza del motore e frenando le singole ruote con differente intensità in modo da ristabilizzare l’assetto del veicolo. Tale dispositivo è efficace nel correggere sia eventuali situazioni di SOVRASTERZO o SOTTOSTERZO che si possono verificare in caso di errata impostazione di una curva, sia in caso di improvvisa deviazione di traiettoria,  evitando lo sbandamento del veicolo.

In caso di SOVRASTERZO ( perdita di aderenza della parte posteriore del veicolo ) viene frenata la ruota anteriore esterna alla curva, in caso di SOTTOSTERZO ( perdita di aderenza della parte anteriore del veicolo ) viene frenata la ruota posteriore interna alla curva; in entrambi i casi si ha un effetto “compasso” che permette il controllo della sbandata.

← Elenco
Iscriviti alla nostra newsletter

Nome

Cognome

Email

Inviando questo modulo si acconsente al trattamento dei dati secondo la normativa sulla Privacy.