Blog

Il Blog di Ambrosi & Gardinali
Il Blog di Ambrosi Gardinali
Il volante

Il corretto posizionamento delle mani sul volante è un aspetto fondamentale che permette di avere sempre, in ogni situazione, il controllo del veicolo e permette di utilizzare il comando delle frecce e tergicristalli.

 

 

La posizione corretta sul volante prevede che le mani devono essere posizionate alle 9 e 15 con i pollici alloggiati sopra le razze. Tale posizione permette all’ airbag di svolgere il proprio compito in modo ottimale, inoltre avendo le mani distanziate si ha più movimento senza staccare le mani dal volante e senza incrociare le braccia.

Svolte o manovre: dalla posizione 9 e 15  si gira il volante con entrambe le mani in presa e prima che le braccia si incrociano, la mano che si trova nella parte inferiore del volante si stacca e passando sopra si posiziona alle ore 12 riportando le mani in posizione di partenza ( 9 e 15 ). Il riallineamento del volante si può ottenere ruotando le braccia in senso opposto, oppure dalla posizione 9 e 15 si lascia scorrere il volante nelle proprie mani.

Curva aperta: dalla posizione 9 e 15 si gira il volante con entrambe le mani in presa senza incrociare le braccia

Curve medie e chiuse:si utilizza quello che viene chiamato “anticipo” cioè partendo sempre alle 9 e 15 se la curva ad esempio è a sinistra, la mano sinistra impugna il volante alle ore 12 la destra lascia scorre il volante e la sinistra “tira” il volante fermandosi quando le mani sono tornate in posizione iniziale. A questo punto se il veicolo effettua la traiettoria voluta le mani lasciano scorre il volante, se necessario con entrambe le mani in presa si conclude la curva.

← Elenco
Iscriviti alla nostra newsletter

Nome

Cognome

Email

Inviando questo modulo si acconsente al trattamento dei dati secondo la normativa sulla Privacy.