Blog

Il Blog di Ambrosi & Gardinali
Il Blog di Ambrosi Gardinali
Limitazioni per i Neo Patentati

Le limitazioni per i neo patentati sono valide per i primi tre anni dal conseguimento patente, riguardo ai limiti generali di velocità e tasso alcolemico, un anno invece riguardo alla tipologia di veicolo da guidare

I neopatentati, cioè quelli che hanno conseguito la patente A2, A, B1, e B da meno di tre anni, devono osservare dei limiti di velocità generali particolari. Non possono andare oltre i 100 km/h in autostrada e oltre i 90 km/h sulle strade extraurbane principali (art. 117 Codice della strada).
Inoltre chi ha conseguito la patente B da meno di tre anni, il tasso alcolemico deve corrispondere a zero.

Ai titolari di patente di guida di categoria B conseguita dopo il 9/2/2011, per il primo anno dal rilascio non è consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara( rapporto potenza/peso ) superiore a 55 kW/t. Nel caso di veicoli di categoria M1( veicolo con al max 9 posti compreso il conducente ),  si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kW.Tale limitazione non è valida se il veicolo è adibito al trasporto di persone diversamente abili, purchè la persona invalida sia a bordo del veicolo

Inoltre, se commettono infrazioni che comportano la decurtazione punti, a loro saranno sottratti il doppio dei punti, ad es. la guida con cellulare che ti fa perdere 5 punti, al neopatentato ne fa perdere 5×2=10 (art. 126 bis codice della strada).

← Elenco
Iscriviti alla nostra newsletter

Nome

Cognome

Email

Inviando questo modulo si acconsente al trattamento dei dati secondo la normativa sulla Privacy.