Blog

Il Blog di Ambrosi & Gardinali
Il Blog di Ambrosi Gardinali
Lo sguardo durante la guida

Per quanto riguarda lo sguardo,  sono due le funzioni importanti da definire: la funzione direttrice e l’anticipo visivo. Considerato che noi andiamo dove stiamo guardando è importante capire come impostare lo sguardo durante la guida

Oggi affrontiamo un argomento fondamentale riguardo la guida di un veicolo: Lo sguardo.

Per introdurre il tema Vi mostro quanto incidono in % i cinque sensi che l’uomo possiede alla guida di un veicolo

TATTO: 2,5%
UDITO: 6% ( EQUILIBRIO E IL CERVELLO CODIFICA I SUONI CHE VENGONO UDITI )
OLFATTO: 0,5%
GUSTO: 0%
VISTA: 91%
Due sono le funzioni importanti da definire:

  1. funzione direttrice: l’essere umano si dirige dove stà guardando, quindi se guardiamo un pedone, andremo verso il pedone; se guardiamo le luci di arresto di un veicolo che ci precede, andremo verso il veicolo davanti a noi, ecc.Quindi dobbiamo guardare dove vogliamo andare e non dove stiamo andando.cercando di guardare il più lontano possibile senza avere lo sguardo fisso su un unico elemento.
  2. anticipo visivo: leggere sempre la strada ( segnaletica, curve, ecc.. ) e capire in anticipo eventuali situazioni di pericolo, ad esempio: quale può essere il pericolo se vedi un pallone rotolare sulla carreggiata? un bambino che rincorre il pallone!
    Concludendo un conducente può dire di saper guidare quando la sua guida viene definita DIFENSIVA, CHE NON SIGNIFICA ANDAR PIANO, MA DIRIGERE LO SGUARDO E ANTICIPARE LE SITUAZIONI

Team AeG

 

← Elenco
Iscriviti alla nostra newsletter

Nome

Cognome

Email

Inviando questo modulo si acconsente al trattamento dei dati secondo la normativa sulla Privacy.